Fundings

URI permanente per questa collezione

Sfogliare

Immissioni recenti

Ora in mostra 1 - 5 di 186
  • Finanziamento
    CoolinG oveR thE VicToria LAnd (GRETA): resolving the Ross Sea response to continental climate change during the last two millennia
    Scopo dell’accordo è la realizzazione da parte dei partecipanti coinvolti del progetto “CoolinG oveR thE VicToria Land: resolving the Ross Sea response to continental climate change during the last two millennia”
  • Finanziamento
    Ricerca su facciate fotovoltaiche BIPV per analizzarne meccanismi di propagazione del fuoco, meccanismi di collasso strutturale e proporre metodologie per il miglioramento della resilienza / Research on BIPV Photovoltaic Facades for Fire Spread Mechanisms, Structural Failures and Resilience Improvement Methodologies
    Goal of the project is to run “Research on BIPV (Building Integrated) Photovoltaic Facades for Fire Spread Mechanisms, Structural Failures and Resilience Improvement Methodologies”. 3FiRES activities will span over 24 months. Research activities will take the form of 3 major tasks, organized in the working packages (WP) specified in the following. The continuous interaction between the Italian and Chinese units will represent a fundamental aspect for fulfilment of 3FiRES objectives. Objective is knowledge advancement in terms of fire spread mechanisms, structural failures in fire and fire resilience improvement for innovative but still not well knows BIPV facades. BIPV facades consist of photovoltaic components that are used to replace / with conventional facade materials. Integrated PVs are significantly efficient in facades because of their solar functionality, which is increasingly demanded for NZEB buildings [1]. They are hence increasingly incorporated in new buildings as a strategic source of electricity, but also in the retrofit of existing buildings, for green energy production. On the other side, rather few knowledge is available about their efficient multidisciplinary performance in buildings [2]. Facades are known to represent a rather vulnerable component, given that they represent the physical barrier for indoor spaces and for the protection of customers [3]. Structurally speaking, facades are in fact required to provide adequate load-bearing capacity and mechanical performance under ordinary design loads of typical interest for buildings (such as dead loads, wind, etc.). Most importantly, facades should preserve a minimum functionality and residual capacity, to minimize possible risks for occupants, also in case of extreme accidental events, like fire [4,5]. 3FiRES will thus focused on the experimental and numerical analysis of BIPV facades in fire, and to provide deep advancement in current knowledge, to improve their efficient use in NZEB buildings.
  • Finanziamento
    Safe and sUstainable by desigN: IntegRated approaches for Impact aSsessment of advanced matErials
    Sicuro e sostenibile fin dalla progettazione: approcci integrati per la valutazione dell'impatto di materiali avanzati
  • Finanziamento
    FutureFoodS: EUROPEAN PARTNERSHIP FOR A SUSTAINABLE FUTURE OF FOOD SYSTEMS
    La visione di FutureFoodS è quella di realizzare collettivamente sistemi alimentari (FS) sani e sicuri dal punto di vista ambientale, socialmente sicuri, equi ed economicamente sostenibili per l'Europa. FutureFoodS riunisce 87 partner provenienti da 22 Stati membri dell'UE, 6 paesi associati e 1 paese terzo. FutureFoodS comprende attori pubblici e privati, responsabili politici, fondazioni, a livello locale, subnazionale, nazionale, europeo. Tutti questi partner di FutureFoodS sono pienamente allineati sulla visione del partenariato e sulla metodologia per la sua attuazione in linea con l'SDG17 e le componenti del Green Deal dell'UE. Questa visione è stata suddivisa in obiettivi generali (GO), specifici (SO) e operativi (OO) che si applicano alle 4 aree di R&I e alle 4 attività trasversali identificate dal consorzio FutureFoods nella sua bozza stabile di Agenda strategica per la ricerca e l'innovazione (SRIA) che costituisce la spina dorsale strategica del progetto. Le quattro copertine GO: GO1 - Funzionamento delle FS; GO2 - Approcci di sistema; GO3 - Governo inclusivo; GO4 - Casi di co-creazione. Questi GO sono stati poi tradotti in SO prioritari in linea con i tempi e le risorse del partenariato: SO1 - Cambia il modo in cui mangiamo; SO2- Cambiare il modo in cui elaboriamo e forniamo cibo, SO3 - Cambiare il modo in cui ci connettiamo con FS e SO4 - Cambiare il modo in cui governiamo FS. Inoltre, sono stati impostati 6 OO interconnessi: OO1- Pooling R&I resources and programming; OO2 - Osservatorio Operativo FS; OO3 - Active FS knowledge Hub di FS Labs; OO4 - Meccanismi funzionanti di condivisione e ridimensionamento delle conoscenze; OO5- Rivisitazione della SRIA; OO6 - Promuovere, sostenere, ampliare e raccogliere varie comunità FS. Gli obiettivi implementati negli 8 WP di FutureFoodS avranno un impatto diretto o indiretto nella maggior parte delle destinazioni del programma di lavoro del Cluster 6 2023-2024 di Horizon Europe e in particolare per il tema "FS equo, sano e rispettoso dell'ambiente dalla produzione primaria al consumo" che riecheggia le principali politiche e strategie dell'UE e del FS mondiale.